Il Messaggero: Come rinasce la via Francigena. Rutelli coordinerà i lavori su incarico del Papa
Rassegna Stampa - Quotidiani e Periodici

Parte il progetto dedicato alle strade storiche e della fede. Un'esperienza che Francesco Rutelli racconta nel suo libro "Camminare. Verso Roma e a Roma".

Leggi l'articolo del Il Messaggero "Come rinasce la via Francigena. L'ex sindaco Rutelli coordinerà i lavori su incarico del Papa".

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Rutelli_Messaggero.pdf)Rutelli_Messaggero.pdf 1295 Kb
 
La mia intervista pubblicata nel volume "Il seduttore. Matteo Renzi e la sinistra rosè"
Interventi - Politici
Leggi la mia intervista pubblicata nel volume "Il seduttore. Matteo Renzi e la sinistra rosè", di Simona Poli e Massimo Vanni, in cui rispondo alle domande sul Renzi politico che ho conosciuto in questi anni.
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Intervista FR su Matteo Renzi (1).pdf)Intervista FR su Matteo Renzi (1).pdf 19 Kb
 
Regioni: Rutelli alla Società Geografica Italiana “Accorpiamo le Regioni e ripensiamone le competenze”
Interventi - Politici

Francesco Rutelli ha partecipato al seminario a porte chiuse organizzato dalla Società Geografica Italiana “Per un riordino territoriale dell’Italia” e ha suggerito di riordinare profondamente Regioni e province rilanciando la sua proposta di accorpare le Regioni e ripensarne radicalmente le competenze.“L’Italia non si può più permettere una doppia devoluzione: verso l’Europa che, di fatto, guida con l'eurozona le politiche di bilancio, e verso le Regioni che sono un sub-potere legislativo frammentato e inefficiente e impiegano più dei ¾ dei loro bilanci nella gestione della sanità (per circa 110 miliardi di euro all'anno). La proposta della Società Geografica Italiana è coraggiosa e costituisce una base scientifica per sostituire le province e ripensare l’assetto territoriale italiano”.

 
Pompei: Rutelli, Nistri scelta intelligente
Interventi - Politici

Ex ministro cultura, ha tutte le doti che servono (ANSA) - ROMA, 9 DIC - Bene la scelta di Gianni Nistri per la carica di direttore generale del Grande Progetto Pompei. Lo dice Francesco Rutelli che definisce la nomina annunciata oggi dal premier Letta con il ministro Bray ''una scelta molto intelligente''. Per Pompei, sottolinea l'ex ministro dei beni culturali che nel suo mandato al Collegio Romano ha lavorato con il generale dei carabinieri allora comandante del Nucleo per la tutela del patrimonio culturale, ''occorrono competenza nel campo culturale, grande attenzione per la legalita' e capacita' organizzative. Tutte caratteristiche che Nistri ha dimostrato guidando il comando per la tutela del Patrimonio Culturale, gestendo strutture complesse dell' Arma dei Carabinieri e essendo figura specchiatissima e di alta professionalita'''.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 94