Metro B1, «La maleducazione del Sindaco Alemanno»
Interventi - Politici

«La mancata informazione e il mancato invito ai responsabili delle precedenti amministrazioni è la conferma della maleducazione del Sindaco Alemanno», ha dichiarato Francesco Rutelli. «Avrebbe almeno potuto invitare l'ex Vice Sindaco Valter Tocci. Fu infatti lui, nella mia Giunta, a inserire già nel febbraio '94 la linea B1 tra le priorità per i finanziamenti; poi, nel '95, ad effettuare le gare per la progettazione - prima dell'approvazione del progetto nel '99 -; quindi ad aprire il cantiere di Piazza Annibaliano per il complesso consolidamento geologico. Un cantiere contestato allora da chi oggi vorrebbe prendere meriti che non ha. Ma capisco che i buchi per la metropolitana sono impopolari, mentre i buchi di memoria sono il primo sport nazionale».