FRANCESCO RUTELLI

Corriere della Sera: "Il primo ambasciatore Usa pioniere dell'ambientalismo"

Rutelli:"RISCOPERTE LE INTUIZIONI PROFETICHE DI PERKINS MARSH".

La riscoperta di George Perkins Marsh, il primo Ambasciatore americano nominato da Lincoln nell’Italia Unita, e delle sue intuizioni profetiche sui rischi per gli equilibri ecologici provocati dall'uomo.
È questo il punto di partenza dell'incontro pubblico internazionale "Nel 150* anniversario di Man and Nature riscoprire l'eccezionale esperienza di George Perkins Marsh", in programma oggi 2 dicembre, alle 17,00 e promosso dall'American Academy in Rome e dal Centro per un Futuro Sostenibile (presieduto da Francesco Rutelli) con la partecipazione, tra gli altri, dell'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Italia, John Phillips, e da Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana, dove Perkins Marsh morì dopo oltre 20 anni di presenza ininterrotta come Ambasciatore di Washington in Italia.
Man and Nature esprime la necessità della conservazione della natura e l'importanza del "ristabilimento delle armonie perturbate", sino a preconizzare, nel lontano 1864, le crisi dell’ecosistema.
Durante l'incontro saranno messi in luce gli aspetti più significativi delle sue intuizioni e il valore e l'attualità del suo vasto impegno politico (fu sostenitore di Garibaldi e deputato del Congresso), scientifico e culturale (fu tra i fondatori dello Smithsonian e dei primi Parchi naturali americani).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna indietro
Biografia
La mia vita, le mie origini, la politica
L'esperienza capitolina
da dicembre 1993 a gennaio 2001
Cultura
Ambiente
Europa
Fotogallery
Video
Interviste, riflessioni ed estratti
Contatti