FRANCESCO RUTELLI

Una delle città più Smart del mondo: Hong Kong

Gestisce una altissima densità di popolazione e assicura un alto livello di qualità di vita; subisce l'inquinamento atmosferico e quello delle acque (e dei suoli) che vengono dalla terraferma; ha una formidabile efficienza delle metropolitane e dei sistemi di trasporto. Ho incontrato i responsabili dell'Observatory, fondato oltre 130 anni fa dagli inglesi, e che costituisce una punta avanzata delle osservazioni scientifiche sui cambiamenti climatici (e, ovviamente, sulle minacce dei cicloni nel Pacifico); del Parco Tecnologico, che vorrebbe guidare la trasformazione della città, da capitale finanziaria e terzo porto cargo del mondo, per farne un hub globale dell'innovazione. E il viceMinistro delegato all'Ambiente Christine Loh, impegnata per la qualità ambientale ed energetica, il ciclo dei rifiuti, il clima. Li inviteremo in Europa: e' importante, e non semplice, il processo di transizione politica e di governo (sono in corso le manifestazioni di Occupy Central); esiste una serie di buone pratiche nell'organizzazione tecnologica ed ecologica da cui possiamo imparare molto.
Torna indietro
Biografia
La mia vita, le mie origini, la politica
L'esperienza capitolina
da dicembre 1993 a gennaio 2001
Cultura
Ambiente
Europa
Fotogallery
Video
Interviste, riflessioni ed estratti
Contatti